Gli stivali Ugg tornano di moda nel 2018?

Alexa Chung può rendere gli stivali Ugg perfetto ancora più cool? Chung è stato assunto come direttore artistico per un nuovo servizio fotografico per l’etichetta. E il marchio – per sempre associato alla finta fine della cultura celebrità degli anni ’00 – spera chiaramente che Chung possa cospargere la stessa polvere magica di folletto che ha fatto per Marks & Spencer.

copia Ugg  ha cercato di uscire dall’infamia di TMZ e dalle associazioni con Britney negli ultimi anni con le associazioni di celebrità. Hailey Baldwin ha modellato in una campagna e Rosie Huntington-Whiteley è stata nominata ambasciatrice delle donne. Chung, da parte sua, ha pubblicamente definito Uggs “un classico, qualcosa sulla falsariga di una giacca Barbour”. Eppure rimane lo stigma, per non parlare del loro aspetto: un piede Yeti morbido, grande e pesante, che è l’esatto opposto della silhouette aerodinamica che è arrivata a definire le scarpe da donna. Ma c’è un cambiamento in atto.


La notizia che le vendite di formatori hanno superato quella dei tacchi alti (il 37% delle donne comprate scarpe da ginnastica rispetto al 33% che ha comprato scarpe con un tacco) e che Birkenstock era la scarpa più cercata su Google in estate, falso Ugg un turno lontano dal glamour e verso l’utilità e la praticità. Le celebrità in stile street ei membri della Frow indossavano i classici trainer di Old Skool Vans durante la settimana della moda, mentre sulla passerella reale dominava un’alta percentuale di scarpe “brutte”. Christopher Kane, il cui tema era Make, Do e Mend, ha caratterizzato Crocs nel suo spettacolo londinese decorato con pietre preziose come sodalite, leopardo rosso, malachite, diaspro e zebra Jasper. Mentre Maison Margiela ha caratterizzato un sandalo da trekking elevato con cinturini in velcro e patchwork multicolore. Inoltre, sia Rick Owens che Balenciaga hanno preso la forma dello stivale e lo hanno rielaborato: replica Ugg Owens ha creato uno stivale schiacciato simile a Muppet, mentre una caratteristica della collezione Balenciaga era quella degli stivali a punta con una linea di tessuto molto resistente.


Ma perché le scarpe brutte stanno tornando? I confini di ciò che è considerato di buon gusto o meno cambiano costantemente stagione per stagione con un movimento verso il geeky () e il normcore estremo (). Con questo, il dettaglio della scarpa è diventato un biglietto da visita per i designer per esprimere il loro umorismo e il loro rifiuto del gusto tradizionale. Come ha detto la famosa: “Abbiamo bisogno di una spruzzata di cattivo gusto … nessun gusto è quello contro cui sono contrario”.
Lo show di Rihanna Fenty x Puma presentava un allenatore sollevato in rosa e bianco per bambini, che ricorda le piattaforme Moonboot di Baby Spice. Mentre i tacchi a piattaforma – il non vendita Ugg tipico ritorno agli anni ’70 associato ai primi anni di Abba – erano presenti anche al Sacai e agli spettacoli.

Lascia un commento